Volontari - Gruppo SRF di Livorno

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

SERVIZI

Le tue facoltà di pensare, di parlare e di agire provengono tutte da Dio.
Quando ne sarai realmente consapevole,
un lampo di illuminazione guizzerà in te
e ogni timore fuggirà via.
Paramahansa Yogananda








Nulla può nuocere a chi è protetto da Dio.
Paramahansa Yogananda








Nelle anime sincere risplendono piccole gocce d'amore,
ma il mare dell'amore si trova soltanto nello Spirito.
Paramahansa Yogananda


VOLONTARI

"Lascia che Dio lavori per mezzo tuo; questa è la parte migliore della devozione. Se Egli cammina con i tuoi piedi, lavora con le tue mani, con i tuoi piedi e con la tua volontà, tu Lo conoscerai".

Paramahansa Yogananda




 
 


SERVIRE NEL GRUPPO SRF DI LIVORNO


Per quelli che possono farlo, servire un Centro, Gruppo o Circolo di meditazione può essere un modo soddisfacente di collegare maggiormente la propria vita e attività alla ricerca di Dio. Quei devoti che non si sono ancora avvantaggiati di questa opportunità, saranno sorpresi di constatare come la loro coscienza viene elevata nella compagnia di altri devoti che lavorano insieme per servire Dio. In tale ambiente si impara più facilmente a lavorare per Dio anziché per se stessi. Questa pratica aiuta il devoto a spiritualizzare le altre sue attività, a svolgere i propri affari, i propri doveri in casa, i propri compiti personali sempre più col pensiero in Dio.

Il Gruppo si può servire in due modi: in una funzione alla quale si è stati eletti, oppure offrendo i propri servigi al Consiglio Direttivo del Gruppo. Chiunque sia interessato a offrire il proprio aiuto deve essere invitato a contattare il consiglio direttivo a questo riguardo. Molti centri e gruppi hanno bisogno di devoti volenterosi e capaci per svolgere i vari compiti e assumersi le varie responsabilità nelle attività del gruppo, e accetteranno con gratitudine qualunque assistenza offerta dai membri.

Come molti di voi hanno constatato, servire in un Centro o in un Gruppo è una magnifica opportunità per creare un legame più profondo con il Maestro e con la sua famiglia spirituale. Quando un Gruppo di meditazione diventa più numeroso, aumenta anche la necessità di ricevere l'aiuto dei devoti per svolgere le varie attività.

Il nostro Guru, Paramahansa Yogananda, ha detto: "La vita deve essere principalmente servizio". Coloro che partecipano alle attività di un Centro o un Gruppo di meditazione SRF hanno un'opportunità unica di servire Dio e i Guru.

E' possibile contribuire alle attività del nostro Gruppo di meditazione in molti modi. Qui di seguito è riportato un elenco di attività alle quali è possibile partecipare.

Per garantire un'effettiva e regolare rotazione delle varie mansioni e per offrire a tutti i devoti, che ne abbiano il desiderio e siano idonei, l'opportunità di servire, si dovranno tenere delle elezioni ogni anno.

Per servire nel Gruppo di meditazione di Livorno per l'anno 2015, è possibile scaricare un modulo. Si prega di compilarlo, spedirlo o consegnarlo ad un membro del Consiglio Direttivo.



MODI PER SERVIRE


USCIERE


Il primo dovere di un usciere è quello di mostrare accoglienza e calore a tutti coloro che partecipano ai servizi, e assistere i nuovi arrivati. Occorrono uscieri che servano durante tutti gli incontri che si svolgono nel nostro Gruppo. Per gli uscieri sono generalmente turni di servizio di una volta al mese.

PULIZIE IN CAPPELLA


I doveri del volontario includono la pulizia dei locali della nostra cappella, la pulizia del bagno esterno ai locali. Sono previsti turni di servizio di una volta al mese, e gli addetti possono scegliere il giorno da destinare a tale compito (i giorni in cui il Centro non è utilizzato)

ADDOBBI FLOREALI PER I SERVIZI


Ogni Servizio un volontario dovrebbe acquistare e disporre i fiori freschi per l'altare e il ritratto del nostro guru all'interno della cappella. Sono previsti turni di servizio di una volta al mese.

ADDOBBI FLOREALI PER LE CERIMONIE


Ogni Servizio speciale un volontario dovrebbe acquistare e disporre i fiori freschi sull'altare e creare una ghirlanda da disporre sul ritratto del guru commemorato ai piedi dell'altare. Sono previsti turni di servizio di circa due volte all'anno.

CUCINA


Il dovere del volontario consiste nel preparare un particolare cibo, per l'organizzazione di pranzi o cene sociali tra i devoti del Gruppo e devoti di altri Gruppi. Sono previsti turni di servizio di circa tre volte l'anno.

PULIZIE STRAORDINARIE


I doveri del volontario consistono nella pulizia approfondita dei locali della cappella, lavaggio delle tende, spolverata di tutte le superfici. Sono previsti turni di servizio di due volte l'anno.


                    



Sul Servizio.............


Dagli scritti di Paramahansa Yogananda



"Dovreste incominciare a pensare: 'Il mio dovere nella vita è quello di rendere felici gli altri'. Siate spronati dal pensiero che potete fare del bene al prossimo con le vostre azioni e i vostri progetti; poi individuate i mezzi con i quali raggiungere lo scopo".



"Il servizio è uno degli investimenti migliori per espandere la coscienza. Quando fate per gli altri quello che fate per voi stessi, questo comportamento diventa allora una via, la via sociale per coltivare la coscienza cristica".



"Trovare la felicità rendendo felici gli altri è il vero obiettivo di chi ama Dio. Rendere felici gli altri non solo è molto importante per la nostra felicità, ma è anche un'esperienza molto appagante".



"Se pensate a Dio prima di compiere ogni azione, mentre la realizzate e dopo averla compiuta, Egli si rivelerà a voi. Dovete lavorare, ma lasciate che Dio lavori per mezzo vostro; questo è l'aspetto migliore della devozione. Se continuate a pensare che Egli cammina con i vostri piedi, lavora con le vostre mani, agisce attraverso la vostra volontà, Lo conoscerete".



"Qualsiasi cosa io abbia ricevuto, l'ho destinata a quest'opera perchè sia condivisa. Il mio pensiero è rivolto a tutti voi, non a me stesso. Sono fiero di vivere secondo la legge spirituale".



"Per essere liberi occorre dedicarsi agli altri. Per essere felici occorre meditare ed entrare in sintonia con Dio. Fate che il vostro cuore palpiti d'amore per gli altri, che la vostra mente si renda conto delle loro esigenze, che la vostra intuizione percepisca i loro pensieri".



"Non abbiate desideri, ma siate ambiziosi per Dio. Servitelo negli altri facendo in silenzio del bene ogni giorno, aiutandoli con quello che avete".

 
 
 
 
 
L'AMORE ALL'OPERA







Servire e lavorare insieme in armonia
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Questo non è il sito ufficiale della Self-Realization Fellowship
Per ottenere informazioni più dettagliate circa la vita e gli insegnamenti di Paramahansa Yogananda,
vi invitiamo a collegarvi al sito ufficiale: Self-Realization Fellowship



This is not the official website of Self-Realization Fellowship
For more information on Paramahansa Yogananda's life and teachings,
please visit the official website: Self-Realization Fellowship

 
Torna ai contenuti | Torna al menu